XL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL JAZZ DI ROCCELLA E DELLA LOCRIDE 

RUMORI MEDITERRANEI 2020

Edizione speciale XL (Extra large) di “musica totale”

"back to life back to live"

1/3

26 Agosto

FAKE JAM

Marina di Gioiosa Ionica - Teatro Romano - ore 21.30

Ingresso Gratuito

Elia Terazzan, batteria
Gianluca Arcesilai, chitarra elettrica
Mattia Elmi, voce, chitarra
Luca Impellizzeri, percussioni
Daniele Cristani, basso elettrico
Giovanni Tamburini, tromba
Leonardo Carletti, sax
Luigi Giardino, sax
Fake jam é una band di sette elementi, nata a Bologna nel 2017, che si ispira ai grandi del funk, acid jazz, hip hop e afrofunk (come, Tower of Power, Jamiroquai, Incognito) ed alle più moderne formazioni fusion. La band compone brani originali in lingua inglese dallo stile internazionale, che fondono diverse influenze musicali riportando sul palco il sound funk di un tempo arricchito da sonorità elettroniche in uno stile completamente nuovo.
Il gruppo è stato formato nel 2017 dal batterista Elia Terazzan e dal chitarrista Gianluca Arcesilai con il nome “P-jam”. Successivamente la formazione è cambiata e ha preso il nome di “Fake Jam”. Oggi i sopravvissuti della vecchia formazione sono solo i due fondatori e Gabriele Venturi, ex sassofonista e attuale studente di business musicale, che ha deciso di lasciare la sua carriera come musicista per essere il nuovo general manager della band. La musica del gruppo è associato all’esperienza delle jam sessions e alla loro spontaneità. E’, però, solo un approccio iniziale perché la loro produzione viene raffinata e sottoposta a un processo di elaborazione che la fa diventare una “fake jam session”.
Ultimamente i Fake Jam si sono esibiti in importanti club e festival italiani tra cui “Artisti in piazza” “Pennabilli festival”, l’Estragon club di Bologna, ed in apertura alla Famosa funk band italiana “Ridillo”.