XL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL JAZZ DI ROCCELLA E DELLA LOCRIDE 

RUMORI MEDITERRANEI 2020

Edizione speciale XL (Extra large) di “musica totale”

"back to life back to live"

1/3

22 Agosto

“MESSAGE TO LOVE: Wight 70” Working Band feat. LUCA AQUINO

Roccella Ionica - Teatro al Castello - ore 21.30

Luca Aquino, tromba
Sacha Barbato, voce, chitarra acustica
Giampaolo Capone, chitarra elettrica, cori
Daniele Pescatore, tastiere
Diego Ruggiero, basso elettrico, cori
Simone Paglia, batteria
Donato Zoppo, narrazione, vinili e immagini
26-30 agosto 1970: cinque giorni che hanno cambiato la storia del rock. 
Sono quelli della terza edizione del Festival dell’Isola di Wight, la risposta britannica ed europea a Woodstock, che l’anno prima aveva avuto nei tre giorni di pace, amore e musica mezzo milione di partecipanti. Nell’isoletta inglese di Wight fu impressionante: seicentomila spettatori, con la partecipazione di giganti quali Miles Davis, Jimi Hendrix, The Doors, The Who, Joni Mitchell, Jethro Tull, Free, Ten Years After, Joan Baez, Moody Blues, Donovan, Richie Havens, Emerson, Lake & Palmer, Leonard Cohen, Taste e molti altri. Nonostante il flop economico e il clima fosco (l’ultima apparizione dei Doors con Jim Morrison in Europa, l’ultimo grande concerto di Hendrix prima della morte), i cinque giorni di Wight rappresentarono uno spaccato epocale del panorama rock all’indomani dello scioglimento dei Beatles, all’alba di un nuovo decennio.
Dopo il successo di due apprezzati storytelling-concert, il primo dedicato a Lucio Battisti, il secondo ai Beatles (entrambi produzioni originali e prime assolute al Roccella Jazz Festival), Donato Zoppo ha ideato un nuovo show dedicato ai 50 anni del Festival di Wight: “Message To Love: Wight 70” Working Band feat. Luca Aquino.  
La narrazione di Zoppo si alterna alla reinvenzione rock dei classici di Miles, Hendrix, Doors, Jethro Tull e molti altri da parte della Wight 70 Working Band – il gruppo di fidatissimi musicisti già attivi con Battisti e Beatles – impreziosita da uno special guest come Luca Aquino, che torna a Roccella sull’onda del rock, un grande amore che ha ispirato anche il suo album “OverDoors”, dedicato al gruppo di Jim Morrison e compagni.