XL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL JAZZ DI ROCCELLA E DELLA LOCRIDE 

RUMORI MEDITERRANEI 2020

Edizione speciale XL (Extra large) di “musica totale”

"back to life back to live"

1/3

25 Agosto

SOFFIO GRECO

Monasterace - Scavi dell’antica Kaulon - ore 21.30

Ingresso Gratuito

Franco Arminio, voce narrante, poesia
Mirko Onofrio, flauti, voce, composizioni
Stefano Amato, violoncello, mandolino
Franco Arminio è un poeta, scrittore e regista italiano autodefinitosi come “paesologo”, e “quello greco è il soffio che a suo dire continua da sempre a modellare la gens calabra così come il vento fa con le dune in un deserto il quale sappiamo non essere mai completamente tale poiché anch’esso contiene in sé la vita. Una vita che si è dovuta adattare non senza cedere il passo alla morte e che Franco Arminio ci racconterà attraverso la visione e la sensibilità proprie di un poeta che narra in prima persona cercando e creando il contatto con un pubblico che non resta cosa a sé ma che entra a pieno titolo dentro lo spirito della narrazione. 
Un reading intimo e confidenziale dal forte valore filosofico e antropologico che con “cura” guarda negli occhi di coloro a cui si rivolge riallacciando i fili che ci legano ad una Grecia divenuta Magna proprio lungo le coste che ci stanno ospitando in questo preciso momento. A segnare il passaggio da una sezione all’altra del discorso poetico, come in un antico oratorio responsoriale del primo barocco musicale, saranno le divagazioni strumentali “a braccio” di Mirko Onofrio e Stefano Amato in un atto di verismo musicale legato all’improvvisazione come concetto fondante e fondamentale del fare jazz. 
Una musica che ora si avvicina e ora si allontana, che riconosciamo pur senza conoscerla e che come un vento ora sussurra ora soffia forte”.