Post in evidenza

XXXIX EDIZIONE DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL JAZZ RUMORI MEDITERRANEI

20/06/2019

 La sessione estiva della XXXIX edizione del Roccella Jazz Festival sarà articolata in più sezioni e si svolgerà nei mesi di luglio ed agosto con una serie di concerti ed eventi di altissimo livello.

La prima sezione (una mini rassegna) si svolgerà dall’11 al 13 luglio a Largo Colonne Rita Levi Montalcini. Le altre sezioni, invece, si terranno dal 12 al 24 agosto con concerti nelle tradizionali location (Teatro al Castello, Auditorium, Ex Convento dei Minimi, Palazzo Carafa, Porto delle Grazie, Waterfront Lungomare Sisinio Zito e Largo Colonne Rita Levi Montalcini). A completamento delle attività di agosto ci sarà la seconda edizione del Roccella Jazz Campus, con una programmazione ricca di master class (tenute dai migliori musicisti presenti al Festival), workshop, installazioni multimediali, seminari e mostre.

Saranno circa 148 i musicisti coinvolti. 45 quelli provenienti dall’estero (Stati Uniti, Venezuela, Serbia, Macedonia, Romania, Bulgaria, Albania, Cina, Inghilterra, Israele, Bosnia, Grecia, Scozia, Belgio). Più della metà dei concerti saranno prime assolute (8) e prime nazionali (4) su un totale di 23 concerti.

 

PROLOGO – OMAGGIO A DE ANDRE’

7 Luglio – Waterfront Lungomare Sisinio Zito

 

Il Festival avrà un prologo il 7 luglio con lo spettacolo “Come un’anomalia. Vent’anni senza Fabrizio De André”, della compagnia Il Teatro di Mu. A vent’anni dalla scomparsa, sarà un nuovo omaggio al cantautore genovese nella cittadina che ha ospitato il suo ultimo concerto dal vivo e segue di un anno quello che nel 2018 gli è stato dedicato dalla Premiata Forneria Marconi al Teatro al Castello. Lo spettacolo scritto da Salvo Corea e Marcello Barillà, con un ricco cast di attori e musicisti, si terrà nello splendido nuovo Waterfront del Lungomare che di recente è stato intitolato a Sisinio Zito, fondatore e presidente del Festival.

 

 

“JONIAN SEA WATERFRONT REVIEW”

11-13 luglio, Largo Colonne Rita Levi Montalcini di Roccella Jonica

 

L’11, a quattro giorni di distanza, si proseguirà con la rassegna “JONIAN SEA WATERFRONT REVIEW”, che durerà fino al 13 luglio. Sarà la seconda edizione della sezione di luglio e si terrà in Largo Colonne Rita Levi Montalcini che è adiacente al nuovo Waterfront. Si tratterà di una “vetrina” del jazz italiano lontana dalle “icone storiche” che affollano gli altri festival. Sei le formazioni ospitate, tra le quali anche alcune band affiancate da grandi protagonisti del jazz mondiale per dare forza e fascino ai progetti innovativi dei musicisti italiani. Stelle del jazz e della musica contemporanea come Glen Ferris, Arturo Annecchino e Joyce Elaine Yuille, infatti, saranno gli attrattori di questa sezione che si propone di lanciare un evento diverso dalla rassegna storica che, rispettando la tradizione, si terrà ad agosto e sarà dedicata al jazz proveniente dall’oriente.