Post in evidenza

Riparte il Roccella Jazz Festival

19/12/2017

a cura del

Nel corso del mese di dicembre e ai primi di gennaio Roccella ospiterà una mini rassegna jazz intitolata “A MERRY CHRISTMAS AND A JAZZY NEW YEAR” con la quale si segnerà il passaggio di testimone dall’ edizione 2017 all’ edizione 2018 del Roccella Jazz Festival “Rumori Mediterranei”, in programma nel mese di agosto.

 

In coerenza con il progetto triennale approvato dalla Regione Calabria, infatti, la prossima edizione della manifestazione, curata dal direttore artistico Vincenzo Staiano, andrà verso gli Stati Uniti ed avrà come titolo “Italians” -  il ruolo degli italo-americani nella storia passata e contemporanea del jazz USA.

 

Si tratterà di un’operazione mai tentata prima in Italia per dimensioni e qualità degli artisti invitati. L’obiettivo è quello di dare conto del grande contributo dato dai nostri immigrati alla nascita e allo sviluppo di questo genere, sin dai suoi albori nella città di New Orleans.

 

Si tratta nella maggior parte dei casi di musicisti meridionali e geni come Nick La Rocca, Harry Warren, Henry Mancini, Tony Scott, Frank Zappa, Frank Sinatra, Dean Martin e Perry Como. Il programma comprenderà anche un ciclo di lezioni-concerto nelle scuole  e per il pubblico che si terranno tra febbraio e giugno e serviranno a preparare il grande evento estivo che si svolgerà dal 16 al 24 agosto del 2018. Per tale sessione si sta già lavorando per assicurare al Festival la presenza dei musicisti italo-americani contemporanei più famosi.

 

Il primo concerto della rassegna natalizia sarà in programma il 25 dicembre al Convento dei Minimi e vedrà protagonista il Simona Calipari Quartet, guidato da una giovane cantante di jazz di grande talento, che presenterà il suo progetto “A Christmas Jazz Mood”, una rivisitazione di celebri standard natalizi che hanno segnato la storia del jazz.

 

Condividi su Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza